Cronoscalata: successo tecnico e di pubblico

Elisabetta Nencini e Anna Ravoni con i tre vincitori del titolo di campione toscano a cronometro della montagna. Ultimo a dx il Presidente del Comitato ciclistico regionale Bacci

La cronoscalata Firenze – Fiesole si conferma un evento di prim’ordine nel panorama ciclistico giovanile. Questa edizione, l’ottava, ha visto la partecipazione di più di 100 ciclisti delle categorie: esordienti, allievi, juniores e under 23.

Eccellente il risultato tecnico, il vincitore degli juniores, Antonio Tiberi, che, tra l’altro, ha fatto registrare il miglior tempo in assoluto, è stato convocato nella squadra nazionale per i mondiali, sia per la prova su strada sia per quella contro il tempo, che si svolgeranno la prossima settimana nello Yorkshire (Inghilterra).

L’evento con il patrocinio del Comune di Fiesole è stato organizzato dalla Fosco Bessi di Calenzano e da Fiesole Cycling, con la collaborazione della Fratellanza Popolare di Caldine, della Misericordia di Fiesole, della Vab e della Polisportiva Valle del Mugnone.

Novità di quest’anno: la partenza da Piazza Edison, anzichè dal Viale Volta, e quindi percorso più corto di 500 metri, e l’estensione della partecipazione alla categoria esordienti, con in palio il Trofeo Città di Fiesole, che ha visto il successo in assoluto, settimo stagionale, per Samuele Scappini, mentre il migliore del primo anno è risultato Enea Sambinello.

Tra le varie categorie erano in palio il Trofeo Franco Ballerini (vinto dall’under 23 Santiago Buitrago), il Memorial Gastone Nencini (vinto da Antonio Tiberi, per gli Juniores) e  il Memorial Alfredo Martini (vinto da Riccardo Djordjevic per gli allievi). Altri riconoscimenti: Memorial Guido Boni (miglior juniores 1° anno: Samuele Gemignani) e Memorial Carlo Chiappi (miglior allievo primo anno: Federico Savino)

Per quanto riguarda la cronaca sportiva alleghiamo il link di Antonio Mannori su www.tuttobiciweb.it:
https://www.tuttobiciweb.it/article/2019/09/19/1568876881/firenze-fiesole-tiberi-buitrago-cronoscalata

Caldine 19 settembre 2019