I dati del 2015 dei servizi alla persona

servizi_sociali_2I dati dei servizi alla persona effettuati nel 2015 dalla Fratellanza Popolare Valle del Mugnone di Caldine evidenziano che l’attività si è concentrata soprattutto sull’assistenza alle famiglie.
Infatti nel 2015 sono stati consegnati agli assistiti 890 pacchi alimentari, 1636 chilogrammi di carne e 705 pacchi vestiario.
I prodotti alimentari sono stati raccolti con l’iniziative “Coo ndividiamo” promosse da Unicoop Firenze, forniti dai cittadini, dal Rotary Club di Fiesole e dal Banco Alimentare di Calenzano con il quale è stato stipulato un accordo.
La carne invece viene offerta mensilmente dalla Ditta Stefano Ricci.
Gli assistiti attualmente sono 37 famiglie (76 adulti 31 bambini) risiedono in tutto il territorio fiesolano, compresa la Valle dell’Arno, collaborava, fino all’anno scorso, con la Fratellanza, per la distribuzione dei pacchi, la Cooperativa Maidirevecchio, però il progetto, che comprendeva anche altri tipi di assistenza,  nel 2016 non è stato confermato dal Comune di Fiesole, pertanto per l’anno in corso saranno le altre associazioni del territorio, Croce Azzurra del Girone e le Misericordie di Fiesole e di Compiobbi, a collaborare nella distribuzione.
E’ invece diminuita l’attività di assistenza domiciliare come la compagnia telefonica (50 telefonate nel 2015) la spesa a domicilio (10) l’accompagnamento a visite specialistiche (30).
Per quanto riguarda la parte ricreativa nel 2015 sono state accompagnate 65 persone alla Tombola organizzata nei mesi invernali dalla Fratellanza di Caldine.